Anagrafe Anagrafe - In genere

• Vuoi la residenza nel posto dove traslochi
Se decidi di prendere o di mantenere la residenza nel Comune della nuova casa, hotraslocato.it ti può dare una mano.

• Alcune regole generali:

  • Il cambio di residenza è necessario anche se cambi semplicemente il numero civico, che comprende anche l'interno o la scala (per esempio dal numero 33 al 33bis o dal 33/A al 33/C).
  • Viene sempre richiesta la presenza fisica dell'interessato (se ti trasferisci con tutto il tuo nucleo famigliare, basta che ci vada un solo componente, purché maggiorenne).
  • Se ti vuoi trasferire in un altro nucleo famigliare, occorre il consenso dell'intestatario dello stato di famiglia del nuovo nucleo (cioè della persona che compare per prima nel suo stato di famiglia).
  • Bisogna sempre mostrare un documento d'identità (carta di identità, passaporto).
  • Bisogna sempre compilare il modulo "Domanda di iscrizione all'anagrafe della popolazione residente" con le proprie generalità (nome, cognome età, data e luogo di nascita).
  • Il servizio è sempre gratuito.
  • Le pratiche da sbrigare cambiano a seconda del fatto che tu sia:

Non dimenticarti di avvisare del trasloco
Sapevi che è necessario avvisare l'anagrafe o l'ufficio imposte del proprio trasloco? Leggi la lista degli enti da avvisare.
Conto alla rovescia? Organizza il trasloco
Dalla scelta del traslocatore all'acquisto degli scatoloni e la preparazione degli imballaggi. Tutto quello che c'è da sapere.