Medico Medico di famiglia e salute

• Procedura immediata
Quando si cambia casa, specie se ci si trasferisce in un posto lontano, va da sé che si cambierà anche il medico di famiglia.
La procedura per cambiare medico (ed eventualmente pediatra) è molto semplice: basta andare all'Asl ("Azienda sanitaria locale"), più vicina e scegliere un medico tra quelli disponibili (ciascun medico può avere un numero massimo di pazienti, non superabile).

• Dov'è l'Asl più vicina?
Basta cercare sulle Pagine Gialle Online o sulla rubrica del telefono, alla voce "Asl" oppure "Azienda sanitaria locale".

• Chi si deve presentare?
Puoi andare tu stesso o mandarci qualcun altro.

• Cosa occorre?
Occorre presentarsi con:

  • un'autocertificazione della tua residenza;
  • il tuo libretto sanitario;
  • se sei cittadino di un Paese che non fa parte dell'Unione Europea serve anche il tuo permesso di soggiorno.

• Quanto tempo occorre?
L'iscrizione nella lista del nuovo medico è immediata.

Non dimenticarti di avvisare del trasloco
Sapevi che è necessario avvisare l'anagrafe o l'ufficio imposte del proprio trasloco? Leggi la lista degli enti da avvisare.
Conto alla rovescia? Organizza il trasloco
Dalla scelta del traslocatore all'acquisto degli scatoloni e la preparazione degli imballaggi. Tutto quello che c'è da sapere.